Programm
eBooks
Service
Über den Verlag


Sergio Brillante
Il Periplo di Pseudo-Scilace
L’oggettività del potere

2020, 306 S., mit 8 Abb., Paperback
Reihe: Spudasmata, 189
ISBN: 978-3-487-15943-0
Lieferbar!

88,00 EUR
(Preis inkl. Umsatzsteuer zzgl. Versandkosten)
Lieferzeit beträgt innerhalb Deutschlands bis zu 7 Arbeitstage / außerhalb Deutschlands bis zu 14 Arbeitstage


 

Beschreibung
Fachgebiete

Il "Periplo" di Pseudo-Scilace è la sola opera dell’antichità classica a descrivere l’insieme delle coste del Mediterraneo. Composto nel IV sec. A.C. da un ignoto autore di provenienza ateniese, esso è molto più che un arido elenco di città e popoli. Se analizzata congiuntamente sui piani filologico, storico e storiografico, l’opera rivela infatti anche ulteriori livelli di lettura. Si scopre così un testo che è il riflesso delle tensioni storiche e culturali che agitano la società ateniese del tempo: la mai sopita aspirazione alla creazione di un impero, i nuovi rapporti con la Macedonia di Filippo II e con gli altri protagonisti della storia greca, il crescente sviluppo della scienza geografica e della cultura scritta, la percezione distorta die popoli stranieri o di luoghi remoti e quasi favolosi.